Un ufficio in palmo di mano col Dongle multifunzione

2 maggio 2012

in Android, Apps Blog, iOs

Luca


Comments

 
Dongle

Il successo sempre crescente dei Dongle multifunzione nasce dal fatto che ormai i professionisti sono sempre in continuo movimento. Sono tempi moderni dove, tra smartphone e tablet, le informazioni viaggiano alla velocità della luce. Per fare business ad alti livelli, perciò, servono tutte le risorse che un Dongle multifunzione può offrire per sfruttare a pieno le potenzialità dei propri device. Ce ne sono molti in giro ma è appena arrivata una grande novità nel settore dei Dongle multifunzione. Se la volete conoscere per valutare al meglio l’utilizzo o meno di un Dongle, continuate a leggere.

Che tifiate Apple o il mondo di Android targato Google va da sè che abbiate bisogno di tutto il sostegno possibile per usare al meglio i vostri device. Il Dongle nasce con queste caratteristiche ed ora si evolve in qualcosa di più. Vediamo meglio cosa succede nel settore dei Dongle.
Siete abituati ad essere sempre in giro ed avete bisogno di varie cose come un cavo a 30 pin compatto, una batteria d’emergenza o un kit di connessione fotocamera?
Potete avere tutte e tre le cose messe insieme dentro ad un Dongle dalle dimensioni davvero ridotte che è appena arrivato sul mercato. Si tratta del Dongle Cellink, la pennetta multifunzione prodotta da USBCellDrive che è in grado di svolgere tre importanti funzioni per chi porta sempre con sè il proprio device.
Tecnicamente è una soluzione ideale per chi lavora ed è sempre in giro. Il Dongle Cellink brilla, oltre che per le sue dimensioni mini, anche perchè offre:

- batteria d’emergenza portatile
- cavo per la ricarica e la sincronizzazione USB
- dispositivo di memorizzazione su MicroSD e SDCH

Nonostante le misure compatte e le funzioni interessanti, però il Dongle Cellink  non ha solo oro che luccica. La batteria che è al suo interno è decisamente poco capiente (600 mAh) essendo mirata principalmente a prolungare di quasi il 40% l’autonomia di un device come l’iPhone e quindi molto scarsa per un device più “imponente” come l’iPad.
Nonostante le note dolenti, comunque, questo Dongle è una buona soluzione per tutti quelli che dispongono sia di uno smartphone che di un tablet ed hanno bisogno di svariati accessori per ricaricare, sincronizzare o memorizzare dati su scheda SD.
Questo Dongle Cellink costa circa 41 €.
In attesa che mettiate le mani su questo nuovo e interessante Dongle, leggete con continuità il BLOG di KIUI che carica topic sulle ultime applicazioni per Android oltre che sulle più consuete App per iPhone e iPad e news su tutto il mondo Mobile. La serietà degli interventi è garantita dal fatto che lo staff di Kiui si occupa di sviluppo di applicazioni per Android, iPad e iPhone.